Mosaico

Mosaico artistico in vetro

vetri per tessere di mosaicoLe tessere o tasselli  di materiale vetroso che si utilizzano per la creazione dei mosaici, sono principalmente tre:  vetro, pasta di vetro e smalti. I vetri colorati possono essere vetro cattedrale o  vetro opalescente. I fogli di vetro vengono tagliati in strisce, le quali vengono ancora lavorate fino a diventare tessere dalle dimensioni desiderate. I tasselli di pasta di vetro sono le tessere che normalmente si trovano in commercio, di dimensioni standard 1×1 o 2×2 cm.

smalti veneziani

Gli smalti sono tasselli dalla vastissima gamma di colore dall’eccezionale durezza e versatilità. Vengono prodotti in forme tipo “pizza” dallo spessore di 6-8 mm  e lavorate in tessere adatte a realizzare mosaici  anche per opere esterne, pavimenti e rivestimenti.

formati tessere vetro mosaico  colori tessere mosaico vetro opalesceLe tessere in vetro PIETREeSASSI  sono ricavate da un accurata selezione  di vetri opalescenti e spectrum , vetri cattedrale e specchio. Grazie  all’esperienza acquisita, tramite una  lavorazione  ancora realizzata a mano, siamo in grado di offrire un ottimo prodotto in svariati colori e formati, adatto sia ai professionisti del settore che agli hobbysti ed amatori. Desideri acquistare le tessere in vetro? clicca qui per vedere il listino prezzi.

Mosaico artistico in pietra


mosaico numero civicoopera incerta e ciottoliciottoli mosaicoPiccoli sassi  (ciottoli da 1 a 2 cm) selezionati  per  colore, frammenti  di pietra naturale o tessere di pietra. Queste sono le tipologie di pietre utilizzate per creare mosaici, adatti a decorare e rivestire qualsiasi pavimento o  rivestimento. Queste pietre dallo spessore irregolare vengono assemblati all’interno di  un telaio nel quale, a posa ultimata, verrà gettato il cemento. Assieme alla  rete metallica zincata posta sul mosaico prima del getto, il cemento diventerà il supporto definitivo. Trascorso il tempo di presa, il mosaico viene disarmato dal telaio e rivoltato, quindi si procede  con il lavaggio accurato della superficie.  Verrà così creata una lastra  pronta per la posa.

 

 

METODO DIRETTO

Il metodo diretto e’ la lavorazione che permette di realizzare mosaici, applicando direttamente i tasselli alla superficie da decorare.

Prevalentemente si utilizzando materiale dello stesso spessore quali pietra, vetro e paste vitree.  Dopo aver riprodotto il soggetto sulla superficie si precede con la posa in opera delle tessere  mediante l’utilizzo di collanti.

La sigillatura può essere eseguita con  tradizionale stucco o con apposita resina trasparente. Questo metodo di esecuzione permette di realizzare mosaici “leggeri” su supporto di legno, dando la possibilità di creare quadri o pannelli decorativi da applicare come rivestimento interno.

 

METODO INDIRETTO

Questi  mosaici sono realizzati con piccoli sassi naturali  (ciottoli da 1 a 2 cm), tessere di pietra,  smalti veneziani e materiali con spessori irregolari.

Vengono assemblati  al rovescio all’interno di  un telaio nel quale, a posa ultimata, verrà gettato il cemento. Assieme alla  rete metallica zincata posta sul mosaico prima del getto, il cemento diventerà il supporto definitivo.

 

© COPYRIGHT– RIPRODUZIONE RISERVATA–

PIETRE E SASSI di IVANO DI STASIO  -CUSANO MILANINO (MI)  20095

Via della Libertà , 23  -Tel/fax. 02/66.40.33.56 -cell. 3331366534  -P. iva 03967190962